Ficulle

Perugia-Assisi partita sotto la pioggia

Aperta da un grande striscione sorretto da studenti e con la scritta "Fraternità" è partita la Marcia della Pace Perugia-Assisi. Che quest'anno si svolge sotto una pioggia leggera ma continua che ha concesso una pausa solo una volta partiti i manifestanti. "Osiamo la fraternità", il messaggio lanciato da Flavio Lotti, uno degli organizzatori e anima della marcia alla partenza. "E' insopportabile quanto accade intorno a noi - ha aggiunto - nessuno va lasciato indietro e da solo". In marcia, come tradizione, tante bandiere della pace, i gonfaloni di numerosi enti locali, di associazioni e sindacati, espressioni di numerosissime realtà del paese. A causa del clima, molti quelli che stanno marciano con ombrelli e impermeabili. Alla Marcia della Pace sta prendendo parte tra gli altri la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie